Sospeso l’invio dell’allegato 3B per tutto il 2021

Rosangela Armillotta

19 febbraio, 2021

Con la circolare del Ministero della Salute n. 1330 del 14/01/2021 viene sospeso l’invio dell’allegato 3B per tutto il 2021, a causa del periodo emergenziale legato alla pandemia Covid-19.

 

Già l’anno scorso, preso atto della peculiare situazione venutasi a verificare, era stata disposta la proroga al 31 luglio 2021 dell’invio dei dati dell’allegato 3B relativi all’anno 2019 (Prot. 0011056-31/03/2020); tuttavia “alla luce del carico di lavoro dei medici competenti, della difficoltà della situazione legata alla gestione dell’emergenza COVID-19, della peculiarità operativa della sorveglianza sanitaria periodica in questa fase pandemica”, si è ritenuto opportuno sospendere l’invio per tutto il 2021.

 

L’invio dell’allegato 3B sarebbe da effettuarsi entro il primo trimestre dell’anno successivo all’anno di riferimento (art. 40 comma 1 del d.lgs. 81/2008) e riveste una notevole importanza per il monitoraggio della sorveglianza sanitaria.

 

A tale proposito è stato infatti istituito uno specifico gruppo tecnico (istituzioni e società scientifiche) con lo scopo di migliorare l’utilizzo dei dati e ottimizzare la richiesta e la raccolta di informazioni da parte dei medici competenti.

 

L’intento del gruppo era quello di pubblicare questi dati entro la primavera dell’anno 2021, ma l’attuale situazione emergenziale “non consente il congruo invio dei dati né una loro elaborazione critica e conseguente pubblicazione”.

 

rosangela.armillotta

Rosangela Armillotta